Marketing Automation: a cosa serve e quali sono i benefici reali?

 In Marketing Automation, Marketing Digitale

L’adozione di tecnologie di marketing automation sta aumentando a un ritmo assolutamente sorprendente. Si stima che entro il 2023, gli investimenti  potrebbero arrivare a raddoppiare.

La definizione di marketing automation si riferisce a un tipo software che consente di automatizzare le attività di marketing e rendere operative le comunicazioni con i clienti con l’obiettivo di gestire, in maniera oltretutto più efficace, attività ripetitive e che richiedono tempo.

Ma entriamo più nel vivo di questa tecnologia, analizzandone il valore, i vantaggi tangibili e chiarendo il più possibile dubbi e curiosità!

Che cos’è il Marketing Automation?

Per marketing automation si intende un potente software che aiuta a meccanizzare i processi di marketing. I dipartimenti di marketing utilizzano questo tipo di tecnologia per ridurre o addirittura eliminare attività ripetitive, tra cui:

– creazione manuale di campagne e-mail
– coordinamento della messaggistica SMS
– diffusione dei post sui social media
– contenuto dei widget del sito web
– posizionamento degli annunci pubblicitari
– gestione e analisi dei dati

Come la maggior parte delle tecnologie, il marketing automation è in continua evoluzione. Se sfruttato con successo, aiuta a guidare le conversioni e generare maggiori entrate.

Le piattaforme di marketing automation funzionano come qualcosa di più che semplici strumenti di supporto e modificano il ruolo dei marketer semplificando le noiose attività quotidiane, così da poter dedicare più tempo all’analisi e alla strategia.

Perché il Marketing Automation è così importante?

Le aziende che utilizzano strumenti di marketing automation riscontrano un aumento del traffico, più clienti e una maggiore retention e loyalty.

Il marketing automation coinvolge clienti e potenziali clienti attraverso contenuti altamente pertinenti che, a loro volta, li trasformano in clienti fidelizzati.

Semplificando questo processo, è possibile creare connessioni personalizzate one-to-one con un numero apparentemente infinito di clienti su larga scala.

Ma quali sono i benefici reali?

Per i retailer,  l’automatizzazione significa maggiori possibilità di intercettare i clienti giusti e generare tassi di conversione più elevati e maggiori entrate.

Ma come possono esattamente le piattaforme di marketing automation aiutarti a svolgere più attività in meno tempo?

I dati mostrano che gli esperti di marketing spenderanno sempre di più in tecnologie di automazione.

Da un punto di vista retail vediamo quali possono essere i vantaggi tangibili.

1. Ridurre il tasso di abbandono del carrello

I carrelli abbandonati continuano a perseguitarci. Il tasso medio di carrelli abbandonati si attesta attualmente intorno al 79%.

Con il marketing automation è possibile inviare automaticamente email agli utenti che hanno lasciato articoli non acquistati nel carrello. Non solo, ci può aiutare  a capire per quanto tempo dopo l’abbandono, ha senso inviare email di promemoria e persino a generare un testo dell’oggetto più persuasivo affinché si aumenti la probabilità che l’email venga aperta.

2. Aumentare i tassi di apertura delle email

I siti e-commerce possono aumentare i tassi di apertura delle email utilizzando A/B test  su tutti le componenti della mail.  Gli strumenti di automazione memorizzano i dati storici degli utenti, che a loro volta aumentano l’ottimizzazione dei tassi di apertura della posta elettronica.

Che sia attraverso l’ottimizzazione del testo dell’oggetto o garantendo che un’email sia popolata con il contenuto giusto e inviata al momento giusto, queste soluzioni portano a decisioni e risultati basati sui dati.

3. Dare un boost alle vendite con up-selling e cross-selling

Oggi, è diventato quasi standard che le email includano una sezione che mostra “altri hanno acquistato anche..” o “clienti simili hanno guardato…”.

Queste e-mail che includono “consigli” possono essere automatizzate e adattate alle preferenze di acquisto dei singoli consumatori o alla cronologia di navigazione precedente, ed è una potente componente di personalizzazione.

Attuando la giusta automatizzazione, puoi analizzare i dati di acquisto dei consumatori e allo stesso tempo inviare e-mail commerciali che hanno molte più probabilità di favorire le conversioni.

4. Automatizzare i programmi di fidelizzazione

Le soluzioni automatizzate possono registrare informazioni di customer loyalty e inviare offerte e incentivi personalizzati in tempo reale attraverso più canali, indipendentemente dal fatto che un acquirente si trovi in ??un negozio tradizionale, su un sito web  o sui social media. I programmi di fidelizzazione possono aiutare a ridurre la perdita di clienti, creare advocacy e far crescere la retention.

5. Attivare email di offerta

Di base, l’automazione del marketing è una soluzione composta da azioni e risultati.

Le azioni dei consumatori attivano campagne di email marketing, che innescano un cerchio continuo di engagement tra cliente e brand. L’email marketing è stato per lungo tempo la base di ogni strategia di marketing B2C, ma quando è associato alla giusta soluzione, diventa più facile che mai raggiungere i massimi risultati e aumentare il ROI.

6. Risparmiare tempo nella gestione delle campagne social media

La maggior parte degli strumenti di marketing automation ti consente di gestire tutte le tue campagne sui social media da un’unica dashboard e postare su più account in una volta sola.

7. Pianificare post e campagne in anticipo

Le funzionalità di questa tecnologia semplificano l’organizzazione, consentendo di pianificare in anticipo le campagne e i post sui social media.

Sebbene questa funzionalità sia presente sin dagli albori dell’email marketing e del social media marketing, il vantaggio aggiuntivo di farlo da uno strumento di marketing automation è che puoi facilmente programmare post diversi per segmenti diversi del tuo pubblico, sulla base dei dati provenienti dal Sistema CRM.

Invece di programmare un messaggio per l’intero database, potresti, ad esempio, pianificare cinque lievi variazioni in cinque diversi segmenti del tuo pubblico, tutti un po’ più personalizzati in base alle loro esigenze e interessi.

8. Ridurre il tempo nella creazione di campagne

La maggior parte degli strumenti di marketing automation ha un’interfaccia “drag and drop”, che consente di creare campagne e-mail, landing page e campagne social senza richiedere competenze tecniche o di progettazione.

Non dovendo pianificare le tempistiche per il tuo web design o graphic design per creare campagne, puoi eseguire campagne di marketing in modo più efficiente (risparmiando tempo per il team di progettazione).

9. Migliorare la reportistica su cosa funziona e cosa non funziona

Lavorando con i dati nel tuo sistema CRM, il software di marketing automation non ti dirà solo quali campagne hanno funzionato, ma anche per quale tipologia di cliente.

Il livello di informazioni consente di creare report approfonditi e di comprendere meglio dove concentrare i propri sforzi.

10. Ridurre i costi delle risorse

Utilizzando un software di marketing automation, una risorsa potrebbe competere una team strutturato. Come? Creando campagne di lead nurturing e marketing che vengono attivate automaticamente in base a determinati criteri.

Dopo alcuni mesi di creazione di queste campagne automatizzate, la tua azienda potrebbe inviare migliaia di e-mail personalizzate ogni giorno attivando con “il pilota automatico”.

Domande frequenti sul marketing automation

I nostri clienti spesso ci pongono delle domande sulla tecnologia di marketing automation.

Le più frequenti sono:

In che modo il marketing automation può giovare alla mia azienda?

Il marketing automation facilita la tua strategia di marketing e ti consente di semplificare, automatizzare e valutare attività e flussi di lavoro. La tua azienda sarà in grado di ridimensionare gli sforzi e migliorare il modo in cui targettizzi i clienti.

Quando è il momento di investire nel marketing automation?

Appena possibile, perché sta diventando un punto fermo di ogni strategia di marketing e i vantaggi sono universalmente positivi.

Chi dovrebbe usare questo tipo di tecnologia?

Chiunque voglia scalare il proprio business. Il bello del marketing automation è che può aiutare la tua azienda a massimizzare le attività che hanno già dimostrato successo. Attrarre nuove audience attraverso l’uso di strategie efficaci di marketing  è il primo passo, ma se vuoi fare di più per “coltivare” queste persone in modo che diventino clienti, il marketing automation è una buona scommessa.

Come posso sapere se ho bisogno di questo tipo di tecnologia?

Come marketer ti sarà capitato di inabissarti nelle innumerevoli attività di marketing per la tua azienda: dall’automazione delle campagne e-mail, all’attivazione delle attività di acquisizione, alla pre-pianificazione o alla creazione automatica dei post sui social media, all’ottimizzazione dei contenuti per la SEO e l’elenco potrebbe continuare all’infinito. Ti suona familiare?

Il marketing automation è diventato rapidamente il rimedio ideale per i team di marketing che non desiderano più svolgere manualmente attività di marketing banali, noiose e dispendiose in termini di tempo.

Questi segnali potrebbero indicarti che è il momento di investire in un tool di marketing automation:

a) un ciclo di vendita lungo

La tua azienda ha un ciclo di vendita complicato e/o lungo? È un fatto che succede spesso: più è lungo il ciclo di vendita, più punti di contatto saranno necessari. Ciò diventa particolarmente vero quando i potenziali clienti si avvicinano al completamento di una transazione.

b) CRM con ridotta automatizzazione

Il tuo CRM non automatizza tutte le attività di cui hai bisogno e, di conseguenza, la gestione della tua base clienti sta diventando sempre più difficile. Avere un buon CRM in uso è ottimo per la gestione delle attività e la previsione delle vendite, ma se stai cercando una soluzione che offra capacità di segmentazione superiori, oltre a un modo intuitivo per identificare e raggiungere i clienti, il marketing automation è la migliore opzione.

c) team di marketing e sales “siloed”

Molto spesso i team di marketing e vendita fanno fatica a collaborare. Non è raro che operino su lunghezze d’onda separate, soprattutto quando entrano in gioco le acquisizioni di clienti e l’attribuzione delle entrate. Una soluzione di automazione può aiutare ad allentare la tensione e colmare il divario tra i team.

d) necessità di avere più informazioni sui clienti

Desideri poter segmentare e indirizzare sia i clienti esistenti che quelli potenziali, ma non disponi dei dati giusti per farlo? Avrai bisogno di qualcosa di più di un semplice nome, cognome e indirizzo email per farti strada nel mondo dei customer data. Uno strumento di automatizzazione fornisce dati quali: informazioni sulla posizione, titolo professionale e dettagli di comportamento, il che rende i dati più fruibili.

e) mancanza di informazioni sul ROI

L’estrazione dei numeri relativi alle entrate potrebbe non essere un problema, ma quando cerchi di determinare quali campagne hanno il ROI più significativo, non hai idea di dove cercare?  Il marketing automation fornisce preziose informazioni sul ROI delle attività di marketing.

f) quando misurare l’interesse degli utenti è una lotta

Dare la priorità all’interesse del cliente in base alla probabilità di conversione può essere difficile. A volte può sembrare quasi impossibile dire quanto i potenziali clienti siano interessati al tuo brand o quanto siano in linea con il prodotto o servizio che stai vendendo. Automatizzando in modo efficiente la tua strategia, potrai ottenere informazioni dettagliate sulla tua base clienti e determinare in anticipo quali potrebbero essere i risultati.

g) fatichi a raggiungere il tuo pubblico di destinazione

I tuoi contenuti sono buoni, ma il tuo metodo di distribuzione è tutt’altro che efficace. Il marketing automation è progettato per aiutare a targetizzare meglio i tuoi messaggi, creare form o landing page adatti per raggiungere meglio il pubblico di destinazione. Senza automatizzazione, può essere estremamente difficile avere i risultati che desideri dalle tue attività di content.

Come scegliere un buon tool di marketing automation?

Scegliere uno strumento di marketing automation non è un compito facile pensando al numero di tool e risorse che ci sono oggi sul mercato. Però possiamo aiutarti a semplificare la scelta suggerendoti alcune caratteristiche e funzionalità che una tecnologia di marketing automation deve avere.

Creare campagne di email targettizzate

L’automatizzazione delle email può aiutarti a inviare messaggi con contenuti pertinenti e personalizzati al tuo pubblico di destinazione e nel momento giusto.

Con le funzionalità di segmentazione delle email, è possibile identificare il pubblico adatto per ogni tipo di contenuto/offerta e inviare messaggi altamente pertinenti e personalizzati in base ad attributi specifici. Invece di sparare nel mucchio della tua lista di contatti, pensa quale segmento del tuo pubblico dovrebbe ricevere un certo tipo di email. È probabile che vedrai un aumento delle percentuali di clic e di apertura.

CRM integrato con il tuo sito

Per ottenere il massimo dal tuo motore di marketing automation, dovresti poter integrare il tuo CRM con il tuo sito web. Combinando queste piattaforme, è possibile monitorare facilmente il comportamento dei clienti e valutare quali azioni e campagne stanno ottenendo il maggior successo. Attraverso una piattaforma automatizzata, sarai in grado di generare report sul ROI altamente accurati.

Automatizzare la profilazione dei lead
Generare lead e assorbire informazioni è senza dubbio l’obiettivo principale del tuo sito web. Quando si profilano progressivamente i lead, è possibile apprendere nuove preziose informazioni su ogni potenziale cliente o cliente. Questa funzione dovrebbe richiedere pochissimo lavoro, in quanto coloro che visitano il tuo sito stanno facendo tutto il lavoro compilando moduli e trasmettendo a te informazioni.

Conclusione

Per gli esperti di marketing B2C che cercano una soluzione per organizzare, ottimizzare e infine agire sulla base di tutti i dati dei propri clienti, le soluzioni di marketing automation offrono  la possibilità di rivoluzionare il modo in cui un’azienda opera.

Con un ciclo continuo di test, perfezionamento e feedback, il marketing automation garantisce che i flussi di lavoro cambino e crescano sempre per il massimo impatto ed efficacia. Questo tipo di strumenti ti consente di fare un grande passo avanti in termini di efficienza, produttività e generazione di entrate, mentre il tuo team può dedicarsi contemporaneamente alla strategia,alla creatività e ai contenuti. E questa è la vera bellezza e il valore della tecnologia.

Se desideri saperne di più o se hai bisogno di consigli nella scelta un tool di marketing automation, CONTATTACI!

 

Recommended Posts
Contact Us

Non siamo online in questo momento. Lasciaci un messaggio e sarà nostra cura metterci in contatto con te al più presto.

conversion rate optimization strategynovità facebook agosto/settembre 2019