Come pianificare una Strategia Marketing su Facebook in 5 punti

 In Facebook Strategy, Marketing Digitale

Ormai lo sappiamo tutti, Facebook rappresenta una possibilità imperdibile di farti conoscere, creare una relazione con chi è interessato a ciò che offri e raccontare la tua azienda. Inoltre, attraverso le Facebook Ads è possibile “raggiungere la persona giusta con il messaggio giusto” , tenere alta l’attenzione del tuo target ogni giorno, veicolare i valori della tua azienda e raccontarne la storia in modo interattivo.

Facebook può quindi essere una risorsa ideale per il tuo business, a patto che venga usato nei giusti modi. Sì perché Facebook, come ogni social media, ha le proprie dinamiche di interazione, di condivisione dei contenuti e di raggiungimento di obiettivi aziendali, quindi comprendere ogni aspetto del social media, per poi prendere le decisioni di marketing più adeguate, diventa molto importante.

Prima di pensare alla strategia, è importante che tu abbia:

– un buon sito web: chiaro, coerente con ciò che stai proponendo e con una buona user experience;

– un business model e un business plan: come farai utili? Sembra ovvio saperlo, e invece molti imprenditori non hanno né un solido business plan, né hanno idea della struttura complessiva dei costi e quindi di quanto possono spendere per il marketing;

– un servizio di email marketing: la maggior parte delle attività ha ancora bisogno di un servizio di email marketing. L’email è ancora un ottimo modo per rimanere in contatto con i clienti abituali e con quelli potenziali.

 

1. L’ANALISI del BRAND

strategia marketing, facebook, strategia facebook, analisi barnd, marketing

Per poter pianificare una strategia social media vincente è fondamentale:

    • fare un’analisi del brand per identificarne la mission, capire cosa offre e come vuole posizionarsi
    • fare un’analisi della reputazione online del brand e delle conversazioni che lo coinvolgono
    • un’analisi relativa ai competitor
    • uno studio dei social account per averne una panoramica generale, anche relativa ai fan

 

 

2. DEFINIZIONE DEGLI OBIETTIVI

social media marrketing, strategia marketing facebook,

Definire gli obiettivi concreti e misurabili, ai quali affiancare i KPI, è il passo successivo.

Gli obiettivi potrebbero essere diversi:

    • sviluppare engagement e conversazioni
    • aumentare la brand awareness
    • costruire una fan base con il fine di vendere
    • portare traffico al sito web/blog
    • raccogliere lead

 

 

3. IL BUDGET

budget-strategia marketing-facebook

Sulla base degli obiettivi individuati e della situazione strategica di partenza, si potranno fare delle considerazioni che poggiano sul budget a disposizione.

 

 

4. PROGETTARE L’ESPERIENZA

content-marketing-strategia facebook

Stabiliti gli obiettivi e il budget, il passo successivo è studiare le risorse e gli strumenti che possano portare al raggiungimento di tali obiettivi.

A tal proposito è fondamentale costruire un piano di Content Marketing che comprenda strategie per la creazione e la gestione dei contenuti e un calendario editoriale.

Il tuo piano di marketing dei contenuti dovrebbe aiutarti a rispondere alle seguenti domande:

    • Che tipo di contenuti desidero pubblicare e promuovere attraverso i social media
    • Con che frequenza intendo pubblicare
    • Il tipo di pubblico previsto per ogni categoria di contenuti
    • Chi si occuperà di crearli
    • Come intendo promuoverli

 

 

5. Il MONITORAGGIO

content-marketing-strategia facebook

La fase di monitoraggio è l’individuazione degli strumenti adatti al tuo budget, alla tua strategia e, soprattutto ai KPI e alle metriche che hai scelto di misurare.

Gli “insights” di Facebook, forniscono molti più dati rispetto a qualche tempo fa. Analizzare i dati periodicamente, aiuta a far capire meglio quali siano i contenuti più apprezzati dagli utenti e quelli che generano maggiori condivisioni. Dall’analisi delle pagine dei nostri clienti ad esempio, risulta che immagini di qualità e video raggiungono il miglior livello di engagement (likes, condivisioni, commenti) e di conseguenza hanno più probabilità di diffondere il tuo brand/prodotto rendendolo noto a nuovi utenti.

Per sapere quali modifiche apportare alla tua strategia di marketing su Facebook devi  testare periodicamente ogni attività che porti avanti; tieni sotto controllo i tuoi link utilizzando abbreviazioni degli url e codici utm; usa Google Analytics per verificare quali utenti arrivano sulla tua pagina tramite Facebook.  Registra e valuta i tuoi successi e insuccessi e pertanto, modifica il tuo piano di marketing social di conseguenza.

sondaggi sono un altro importante strumento per misurare il tuo successo. Ciò vale sia online che offline. Chiedi ai tuoi contatti  e-mail, ai tuoi follower e ai visitatori del tuo sito di dare una valutazione: spesso l’approccio diretto può risultare più efficace. Rivolgiti anche ai tuoi clienti offline, chiedendo se Facebook ha avuto qualche ruolo nella loro decisione di acquistare un tuo prodotto. Le loro opinioni potrebbero rivelarsi fondamentali per capire come migliorare.

 

Se hai bisogno di una consulenza a riguardo, contattaci https://www.aroundigital.com/contact/

Recommended Posts
Contact Us

Non siamo online in questo momento. Lasciaci un messaggio e sarà nostra cura metterci in contatto con te al più presto.

marketing funnel. contenuto, mappatura dei contenuti, strategia digital, content marketing, marketing digitale, campagne marketing, digital marketingstrategia di audience targeting